it

Gefran S.p.A. l’assemblea dei soci approva il bilancio 2020

27 aprile 2021

  • Approvato il bilancio di Gefran S.p.A. per l’esercizio 2020 e la distribuzione di un dividendo pari ad Euro 0,26 per azione
  • Nominato il Collegio Sindacale per il triennio 2021-2023: Roberta Dell’Apa, Presidente, Primo Ceppellinie Luisa Anselmi
  • Deliberata l’autorizzazione per l’acquisto di azioni proprie
  • Nel primo trimestre 2021 ricavi superiori al 2020 del 19%

 

Provaglio d’Iseo (BS), 27 aprile 2021 – Si è tenuta oggi in prima convocazione l’Assemblea ordinaria di Gefran S.p.A. presieduta da Maria Chiara Franceschetti. L’Assemblea ha approvato il bilancio di Gefran S.p.A. relativo all’esercizio 2020 (di seguito in dettaglio) e la proposta del Consiglio di Amministrazione di distribuire un dividendo ordinario, al lordo delle ritenute di legge, pari a 0,26 Euro per ogni azione avente diritto.
Lo stacco del dividendo è previsto il 10 maggio 2021, record date l’11 maggio 2021 e la data di pagamento per il 12 maggio 2021. Il numero di cedola rappresentativa del dividendo è 15. La rimanente quota dell’utile dell’esercizio viene destinata alla riserva Utili degli esercizi precedenti.

Risultati della capogruppo Gefran S.p.A.

  • Ricavi a 56,3 milioni di Euro
  • Margine Operativo Lordo a 10,5 milioni di Euro
  • Risultato Netto positivo per 6,3 milioni di Euro

Risultati consolidati

  • Ricavi a 129,6 milioni di Euro
  • Margine Operativo Lordo a 17,5 milioni di Euro
  • Risultato Netto positivo per 4,4 milioni di Euro

Politica Generale sulle Remunerazioni

L’Assemblea degli Azionisti, ai sensi dell’art. 123-ter del TUF, ha espresso voto favorevole vincolante sulla Politica sulla Remunerazione per il 2021 nonché parere favorevole sul Resoconto sulla Remunerazione per l’esercizio 2020.

Nomina del Collegio Sindacale

L’Assemblea dei Soci ha inoltre deliberato la nomina dei componenti del Collegio Sindacale per il triennio 2021-2023.
Sono stati nominati Sindaci Effettivi Roberta Dell’Apa (Presidente), Primo Ceppellini e Luisa Anselmi nonché Sindaci Supplenti Stefano Guerreschi e Simona Bonomelli. Si dà atto che è stata depositata un’unica lista presentata dal socio di maggioranza Fingefran S.r.l. titolare di nr. 7.634.522 azioni di Gefran S.p.A. pari al 53,02% del capitale sociale. La lista è stata votata da nr. 8.217.506 azioni rappresentanti il 57,07% del capitale sociale.
I curricula vitae dei membri del Collegio Sindacale sono disponibili sul sito internet www.gefran.com alla sezione Governance > Assemblee.
Per quanto noto alla Società, nessuno dei Sindaci neo eletti detiene partecipazioni azionarie in Gefran S.p.A..
Il neoeletto Collegio Sindacale ha verificato il rispetto dei criteri di indipendenza nella riunione tenutasi al termine dell’assemblea, comunicando l’esito positivo al Consiglio di Amministrazione.

Azioni proprie

L’Assemblea degli Azionisti ha autorizzato l’acquisto e la disposizione, in una o più volte, di un numero di azioni ordinarie della Società rappresentanti al massimo il 10% del capitale sociale (alla data del presente comunicato pari quindi ad un massimo di n. 1.440.000,00 azioni ordinarie del valore nominale di Euro 1,00 ciascuna). L’autorizzazione è concessa per un periodo di 18 mesi dalla data della delibera assembleare.

Se messi in relazione con le difficoltà determinate dalla pandemia, che hanno caratterizzato gran parte dell’esercizio, il risultati del bilancio 2020 e la generazione del dividendo sono da considerare molto soddisfacenti, certamente superiori alle attese”, ha dichiarato Marcello Perini, Amministratore Delegato di Gefran.
In una situazione di oggettiva difficoltà, Gefran ha confermato una distintiva capacità di presidiare il mercato assicurando un servizio costante ai clienti e continuando a generare nuove opportunità di business. Abbiamo inoltre proseguito il piano degli investimenti per sostenere l’evoluzione di prodotti e processi funzionale all’incremento della competitività.
Le prime, positive evidenze del 2021 confermano quanto emerso nell’ultima parte del 2020 con un recupero verso i risultati precedenti la pandemia benché lungo questo percorso non manchino gli ostacoli, in particolare la criticità nell’approvvigionamento dei materiali e il generale rincaro delle materie prime
”.

***
Il Consiglio di Amministrazione è convocato per il giorno 13 maggio 2021 per l'approvazione del resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2021.

 

Per leggere il comunicato stampa completo clicca qui.

 

Gefran service

Fly Talent Academy

Ogni giorno ci impegniamo a far crescere ciascuno al meglio del proprio talento. La missione di FLY, Gefran Talent Academy, è costruire l’impresa di domani, creando valore per il Gruppo e per le sue Persone oggi.