it

Da Gefran soluzioni “salva-spazio” e in grado di “dialogare”

13 maggio 2017

 

DA GEFRAN SOLUZIONI “SALVA-SPAZIO” E IN GRADO DI “DIALOGARE”

 

L’automazione delle macchine confezionatrici, avvolgitrici, saldatrici, richiede soluzioni sempre più compatte, “salva-spazio”, per essere alloggiate nei ridotti pannelli e quadri elettrici, ma, contemporaneamente, sono ricercate sempre più evolute (e standardizzate) possibilità di comunicazione tra tutti i dispositivi di macchina e di linea.

I nuovi regolatori di temperatura multicanale GFX4 e GFXTERMO4 di Gefran SpA risolvono egregiamente tutte le crescenti esigenze, con ulteriori vantaggi di funzioni diagnostiche evolute.

Progettati con modularità quattro, piuttosto frequente sulle macchine del Packaging, provvedono a realizzare un accurato e veloce controllo di quattro zone di temperatura, con la possibilità opzionale di acquisire altri quattro segnali analogici aggiuntivi.
Ingressi universali configurabili, funzioni evolute di self e autotuning, connessioni tramite connettori a molla estraibili e aggancio per guida DIN permettono una veloce e semplice installazione ed adattamento al processo di saldatura, così come alle sue variazioni di velocità di linea, di materiali, di dimensioni.

La versione GFX4 ingloba, in un unico box per aggancio a barra din, i quattro regolatori e i quattro relè statici (basati sulla robusta tecnologia dei doppi SCR in antiparallelo), montati su dissipatore ventilato, così come, a richiesta, prevede già a bordo quattro trasformatori di corrente , quattro fusibili extra-rapidi montati sui portafusibili sezionatori. La soluzione “tutto a bordo” permette un notevole risparmio di spazio nel quadro e di tempo di montaggio, oltre a razionalizzare e ridurre considerevolmente il cablaggio.

Con funzioni di diagnostica già sviluppate e disponibili, come il “loop break alarm” e l’ “heater break alarm” è possibile monitorare la funzionalità dei carichi e diagnosticare immediatamente, con indicazioni luminose ed allarmi a relè, problemi di rottura sonda, mancanza di tensione sul carico, rottura anche parziale del carico, condizioni di sovratemperatura o corto circuito del relè statico.

Completano le prestazioni porte di comunicazione con protocolli Modbus, Modbus TCP/IP, Profibus, DeviceNet, CanOpen, per la connessione diretta, senza ulteriori convertitori, a dispositivi quali PLC e Interfaccie operatore o PC Industriali.

GFXtermo4 realizza le stesse performances in dimensioni ultra compatte (solo 25x147x160mm) proponendo il solo modulo di controllo, per fissaggio a barra DIN o su piastra, il quale prevede la connessione esterna degli statici per la gestione dei carichi.
Completano la gamma una completa famiglia di relè statici con o senza dissipatore, terminali “palmari” di configurazione dei regolatori, Pannelli Operatore con Touch Screen e un pacchetto software di configurazione semplificata tramite PC.

Gefran service 3abe9c9d8c9b9c7c71c697fce251dbead9934582ba1b50ddb54099451334cb34

Servizi

Gefran ha a cuore la propria clientela e lavora al meglio per supportarla, aiutandola ad ottenere l’efficienza dei sistemi, livelli massimi di produttività e il completo ritorno dell'investimento, in tutte le fasi del ciclo di vita dei prodotti e delle soluzioni proposti.