it
it

GTF: la nuova gamma di controllori di potenza per riscaldamenti elettrici

10 maggio 2011

Maggiore precisione, uso attento e oculato dell’energia, diagnostica dei processi dettagliata, ampia interconnetività nelle reti di automazione sono solo alcune delle crescenti esigenze nei processi di riscaldamento elettrico industriale.
In risposta, Gefran propone nuove gamme di controllori di potenza elettrica evoluti GTF.

Ciò che distingue il GTF di Gefran è proprio la flessibilità e la capacità di adattarsi facilmente alle più diverse necessità.
A partire dal comando di ingresso configurabile in funzione del sistema di regolazione che si vuole utilizzare, GTF propone ingresso digitale ON/OFF, ingresso digitale in PWM, ingressi analogici 0-10V e 4-20mA, semplice ingresso da potenziometro, oppure comando da comunicazione seriale Modbus RTU.

La possibilità di configurare in campo il tipo di innesco dei doppi SCR o degli IGBT di potenza, dallo “zero-crossing” al controllo in angolo di fase, permette di collegare qualsiasi tipo di carico riscaldante: resistenze elettriche convenzionali a basso coefficiente termico, lampade all’infrarosso ad onde lunghe, medie e corte, resistenze ad alto coefficiente termico come le Khantal e Super Khantal, i riscaldatori al Carburo di Silicio, i primari di trasformatori.

Le numerose funzioni di controllo includono le innovative rampe di Soft Start e Soft Stop. Si tratta di controlli che permettono anche una limitazione delle potenze istantanee utilizzate, ottimizzando i consumi ed aumentando la durata operativa del carico.

I GTF godono di un ampio campo di applicabilità che include il settore fotovoltaico e dei semiconduttori, a cui offrono controlli accurati in anello chiuso di corrente, tensione e potenza. La precisione di controllo anche a valori molto bassi di potenza è garantita da misure di corrente e tensione rms ad alta risoluzione sull’intero range nominale.

L’elevata flessibilità ed applicabilità dei modelli GTF consente la gestione sia di piccoli sistemi riscaldanti ma anche di macchine termiche di medio-grosse dimensioni, proponendosi con taglie di corrente dai 25Ampere fino ai 250 Ampere. Ciò non va ad intaccare i requisiti di compattezza, e sempre garantendo tensioni di lavoro 480Vac e 600Vac.

Da sottolineare è, inoltre, l’alto grado di utilizzabilità delle numerose funzioni, garantito da un tool software studiato da Gefran per assicurare un agevole uso anche alla prima installazione e un approccio di interfaccia utente innovativo e guidato.

Tra le numerose opzioni si distingue l’innovativa funzione di “fusibile elettronico” a bordo, che permette di evitare l’uso esterno, di appositi fusibili extrarapidi e riduce il tempo ed il costo di fermo macchina.
La connessione seriale Modbus RTU permette sia l’invio del segnale di comando sia la lettura delle variabili di processo che la completa diagnostica del sistema.

Come tutti i prodotti Gefran, è inclusa la certificazione UL e il supporto di una rete commerciale e tecnica presente a livello mondiale.

Gefran service 3abe9c9d8c9b9c7c71c697fce251dbead9934582ba1b50ddb54099451334cb34

Servizi

Gefran ha a cuore la propria clientela e lavora al meglio per supportarla, aiutandola ad ottenere l’efficienza dei sistemi, livelli massimi di produttività e il completo ritorno dell'investimento, in tutte le fasi del ciclo di vita dei prodotti e delle soluzioni proposti.