it
it

Elevate performance e affidabilità: appuntamento al Bauma 2022 con le soluzioni Gefran dedicate a un’idraulica mobile sempre più digitale

20 ottobre 2022

Provaglio d’Iseo, 26 ottobre 2022. Gefranmultinazionale italiana specializzata nella progettazione e produzione di sensori, strumentazione per il controllo di processi industriali e sistemi per l’automazione – partecipa al Bauma 2022, la manifestazione leader a livello internazionale per le macchine edili in programma dal 24 al 30 ottobre a Monaco.
Protagonisti dello stand (Padiglione A3, Stand 313/C) saranno i nuovi sensori Gefran per applicazioni mobile hydraulics. In mostra, spicca l’innovativo trasduttore multivariabile TWIIST, oltre ad un’offerta completa di sensori per applicazioni mobile.

TWIIST: L’innovativo trasduttore multivariabile

Questo trasduttore multivariabile, per il rilevamento della posizione senza contatto, rivoluziona la tecnologia di misura nell’automazione e ridefinisce il ruolo stesso dei sensori. TWIIST, nelle versioni con uscita digitale rispettivamente IO-Link per soddisfare i requisiti 4.0 e CANopen, ideale per un impiego su mezzi mobili, oltre alla posizione registra ulteriori variabili di processo, tra cui velocità di spostamento, accelerazione, vibrazione, angolo di inclinazione, temperatura reale e picco massimo raggiunto, ore di lavoro e numero di Km percorsi dal cursore. In aggiunta, rende possibile un puntuale Condition Monitoring del sensore, rilevando eventuali irregolarità nel funzionamento della macchina. È dotato inoltre di un sistema brevettato per la misura basato su Effetto Hall a 3 dimensioni e ha un grado di protezione ambientale IP67

Un’offerta completa: i sensori per macchine da lavoro mobili

Gefran presenta un ampio ventaglio di soluzioni per la registrazione di molteplici variabili, dall’angolo di rotazione fino alla pressione e all’inclinazione. Ne sono un esempio gli inclinometri singolo/doppio asse GIB, GIG e GIT con tecnologia MEMS, i sensori ad effetto Hall senza contatto GRA e GRN, omologati E1, per la misurazione di angoli di inclinazione tra 0 e ±180° gradi. Alto grado di protezione IP, resistenza a shock e vibrazioni e compatibilità elettromagnetica sono le caratteristiche comuni a questi prodotti, che li rendono ideali in ambito idraulica mobile. Infine, con un’altezza di soli 65 mm troviamo il trasduttore lineare senza contatto GSH. Questi sensori, basati su tecnologia Hall e non interessati da usura, oltre alle dimensioni ridotte, si distinguono per una durata pressoché illimitata e prestazioni eccellenti.

Per leggere il comunicato stampa completo clicca qui.

Gefran service

Fly Talent Academy

Ogni giorno ci impegniamo a far crescere ciascuno al meglio del proprio talento. La missione di FLY, Gefran Talent Academy, è costruire l’impresa di domani, creando valore per il Gruppo e per le sue Persone oggi.