it
it

Un amplificatore, molteplici funzioni: il nuovo VDA-M di Gefran assicura elevata efficienza nei processi di stampaggio ad iniezione

28 gennaio 2021

Il VDA-M è una soluzione intelligente che combina la misurazione della forza di serraggio, la protezione dello stampo e il monitoraggio del profilo di pressione della cavità.

I sensori di deformazione delle colonne sono una soluzione collaudata per il controllo della forza di chiusura delle macchine per stampaggio ad iniezione” afferma Piero Tempini, Operation Manager Sensormate che continua “Tuttavia, i costruttori di macchine e gli utenti finali sono chiamati ad affrontare ulteriori sfide nello stampaggio ad iniezione. Da un lato, gli stampi devono essere protetti dagli eventuali danni causati da parti stampate non completamente estratte. Dall'altro lato, la curva di pressione deve essere misurata e controllata in modo ottimale, al fine di evitare risultati di produzione non conformi agli standard, come la formazione di bave o difetti superficiali” e conclude “Ciò avviene, solitamente, mediante l’ausilio di complesse misurazioni della pressione nelle cavità, per cui i sensori devono essere montati nello stampo e ricollegati ad ogni cambio”.

Grazie al nuovo amplificatore a tre canali VDA-M, tutte queste funzioni possono essere eseguite da un solo sensore, installato su una colonna oppure sulla ginocchiera, in base alla tipologia di macchina. In aggiunta, oltre all’uscita per la forza di serraggio, una sofisticata elettronica digitale fornisce segnali ad alta risoluzione, appositamente condizionati per applicazioni di protezione dello stampo e di monitoraggio del profilo di pressione della cavità.

Per leggere il comunicato stampa completo clicca qui

Gefran service

Fly Talent Academy

Ogni giorno ci impegniamo a far crescere ciascuno al meglio del proprio talento. La missione di FLY, Gefran Talent Academy, è costruire l’impresa di domani, creando valore per il Gruppo e per le sue Persone oggi.