it
it

GEFRAN AL K 2016 INNOVAZIONE NEL SEGNO DI INDUSTRY 4.0, SICUREZZA E ATTENZIONE ALL’AMBIENTE.

29 luglio 2016

La fiera K 2016, che si terrà a Dusseldorf dal 19 al 26 ottobre, è riconosciuta a livello mondiale come principale vetrina per presentare le novità tecnologiche studiate per il mercato della lavorazione delle materie plastiche: Gefran sarà presente con uno stand (Pad. 10 – Stand F20) dedicato alla propria tecnologia e innovazione che rappresentano il valore aggiunto del proprio ricco catalogo di prodotti Gefran.

Gefran produttore italiano di componenti per l’automazione, sensori e inverter presenterà a K 2016 la sua più recente offerta di prodotti per l’industria di domani: dispositivi che portano controllo delocalizzato e connettività direttamente sul campo, con funzioni pensate per il perseguimento dell’efficienza energetica, eco friendly, conformi alle più recenti direttive in materia di sicurezza.

Gefran esporrà per i propri visitatori inverter, piattaforme di automazione, regolatori e controllori di potenza in grado di innalzare l’efficienza dei processi produttivi, riducendone i consumi energetici, scambiando con il sistema informativo di fabbrica i dati utili al controllo ottimizzato delle lavorazioni, riducendo i tempi di set-up ed i fermi macchina, anticipando gli interventi di manutenzione preventiva.

I nuovi regolatori dotati di display touchscreen di semplice utilizzo e di porte Ethernet, sono in grado di registrare lavorazioni di ore, giorni, mesi al proprio interno per trasmetterle in rete, anche in cloud quando è richiesto di renderle accessibili da ogni parte del mondo. Un ulteriore passo verso “l’internet delle cose” (IoT).

Attenzione all’ambiente significa utilizzo di materiali eco-friendly. È per questo che la vasta gamma di sensori di pressione di melt di Gefran offre trasmettitori brevettati, interamente fluid free - senza liquido di riempimento – riempiti con media eco-friendly oppure “green” (miscela sodio-potassio e olio diatermico approvato FDA), tutti pienamente conformi con la Direttiva RoHS.
Massima attenzione anche al tema della sicurezza delle macchine che, di riflesso, significa anche sicurezza degli operatori. I sensori Gefran, certificati PL‘c’ e SIL2, recepiscono infatti le principali indicazioni in materia di sicurezza Dettati dalla Direttiva Macchine piuttosto che da specifiche normative di prodotto come la EN1114-1.

Gli inveter Gefran sono equipaggiati con soluzione safety integrata (STO – SIL3, catagoria PLE) che consentono la disabilitazione del motore senza l’impiego di contattori di sicurezza in uscita al drive, garantendo la conformità alla direttiva per la sicurezza macchine.

Gefran service 3abe9c9d8c9b9c7c71c697fce251dbead9934582ba1b50ddb54099451334cb34

Gefran Academy

Gefran propone un ricco calendario di corsi di diverso livello dedicati all'approfondimento tecnico-commerciale della gamma Gefran di corsi specifici