it

Macchine movimento terra

I bulldozer, gli escavatori, le pale gommate, i dumper, i graders e le scapers sono automezzi soggetti a mutevoli condizioni climatiche e a condizioni di lavoro gravose anche per molte ore durante un giorno lavorativo.

 Dal punto di vista tecnico, le soluzioni per l’allestimento di questi macchinari devono offrire:

  • affidabilità della strumentazione anche nelle condizioni di lavoro più estreme
  • alte prestazioni dei sensori a garanzia della sicurezza del mezzo e degli operatori
  • precisione nel controllo delle principali movimentazioni dei macchinari
  • elevata immunità ai campi elettromagnetici

Soluzioni gefran per le macchine movimento terra

Gefran offre un pacchetto di sensori performanti, robusti e affidabili per le principali movimentazioni di questi macchinari, quali il controllo dell’angolo di sterzo, la pressione dell’olio idraulico, la posizione del cilindro che controlla le aperture/chiusure delle parti mobili del veicolo, il controllo dello sterzo e la posizione delle sospensioni indipendenti.

Tra le soluzioni dedicate a queste applicazioni troviamo le tecnologie potenziometrica e magnetostrittiva per il controllo di posizione, la prima “a contatto” la seconda “contactless”.

Le soluzioni RK (magnetostrittiva) e PMI (potenziometrica) sono affidabili e ripetibili nella misura di posizione, in grado di adattarsi a diverse tipologie di cilindri.

Grazie ai trasduttori di pressione modello KH è possibile controllare la pressione del circuito idraulico o il peso del materiale caricato nella pala o nel dumper; nel caso dello scavatore - insieme all’inclinometro di elevata precisione GI - è possibile determinare la massima estensione della benna evitando il ribaltamento del mezzo.